ELENCO :: NEWS
martedì, 13 dicembre 2016

Da San Giorgio a Cremano in visita al Parco delle Morge: si rafforza l’intesa tra Campania e Molise

Un gruppo di turisti provenienti da San Giorgio a Cremano, città dell’hinterland napoletano, ha visitato domenica scorsa il Parco delle Morge Cenozoiche.
La visita è inserita nell’ambito delle attività che porteranno a breve alla sottoscrizione di un Patto di Amicizia tra Limosano, Comune del Parco delle Morge, e San Giorgio a Cremano. I due centri hanno sono accomunati dalla figura di Igino Petrone, insigne giurista e filosofo, tra i maggiori esponenti dell’Accademia Nazionale dei Lincei, nato a Limosano il 21 Settembre 1870 e morto a San Giorgio a Cremano il 26 Luglio 1913.
La delegazione del comune campano guidata da Roberto Dentice, Presidente del Forum delle Associazioni di San Giorgio a Cremano, ha fatto tappa inizialmente a Pietracupa, comune capofila del Parco delle Morge Cenozoiche, e successivamente a Fossalto nel suggestivo scenario naturalistico di località Tre Monti dove è stata organizzata una degustazione di prodotti tipici curata dal Maestro Casaro Giovanni Ciarmela. Infine la delegazione si è spostata alla volta di Limosano dove, accompagnata dal Sindaco Angela Amoroso, ha avuto l’opportunità di scoprire il Museo Storico della Civiltà Rurale e Contadina e le rovine dell’antico borgo di Limosano.
Il Parco delle Morge Cenozoiche, progetto nato a Ottobre del 2014 dall’idea di Roberto Colella e Davide Vitiello, si conferma sempre di più punto di eccellenza del turismo sostenibile in Molise grazie alla solida rete costituita da comuni, associazioni, imprese, cittadini che hanno puntato tutto sulla valorizzazione dei beni ambientali, paesaggistici, culturali, archeologici e sulle attività agricole, artigianali e turistiche del territorio.